Bitcoin: il mercato delle cripto supera i mille miliardi, nuovi record di valore

Secondo quanto riportato dall’Ansa, il Bitcoin, la più conosciuta criptovaluta, qualche giorno fa ha superato i 40.000 dollari, segnando un nuovo record. In meno di un mese il suo valore è raddoppiato.

Sfonda i mille miliardi di dollari per la prima volta il valore di mercato totale delle criptovalute, con il Bitcoin che segna l’ennesimo record. Il suo valore è più che quadruplicato nell’ultimo anno, riferisce Bloomberg ricordando che – secondo i dati di CoinGecko – rappresenta circa due terzi del valore di mercato delle criptovalute, seguito da Etere con circa il 13%.

Yoni Assia, CEO e co-fondatore di eToro, ha commentato: “Il Bitcoin che supera quota 20.000 dollari rappresenta una pietra miliare per questa criptovaluta”

Per il Bitcoin il movimento è stato ascendente: dopo una prima fase in cui l’acquisto di Bitcoin è stato appannaggio di programmatori di pc e dei fan del fintech, il Bitcoin ha attirato le masse di investitori al dettaglio ed ora sono arrivati i grandi nomi del comparto.

“Abbiamo iniziato a veder crescere l’interesse da parte delle istituzioni –ha proseguito Assia- con molte banche e popolari hedge fund che quest’anno hanno acquistato Bitcoin”.

Cosa è cambiato negli ultimi mesi? La crisi economica scaturita dalla pandemia di coronavirus e il crollo web quotazioni del dollaro, in concomitanza con l’appuntamento quadriennale con l’halving (il cosiddetto “dimezzamento” dei Bitcoin in circolazione, avvenuto lo scorso maggio) hanno portato a un rapido decollo, fino ad arrivare ai record storici delle ultime ore.