#fondi / Maltrattamenti in famiglia, lesioni e minacce: finisce in manette un uomo di 48 anni

da

Oggi, 17 agosto, i Carabinieri della locale tenenza hanno arrestato, in flagranza dei reati di “maltrattamenti in famiglia, lesioni personali aggravate, minacce e molestie”, M.M.. 48enne del luogo. L’uomo, durante l’arco notturno, all’interno della propria abitazione, per futili motivi, aveva offeso, minacciato e aggredito con un coltello la propria moglie 46enne ed il proprio figlio 17enne, entrambi conviventi, che da tempo maltrattava, cagionando loro lesioni giudicate guaribili, rispettivamente, con prognosi di gg. 6 e 10 s.c.. L’uomo, espletate le formalità di rito, è stato associato presso la casa circondariale di Latina, a disposizione dell’autorità giudiziaria.