#gaeta / Alla scuola “Principe Amedeo” è tempo di “Orange Revolution”

da
Alla “Principe Amedeo è tempo di Orange Revolution”. In linea con quanto previsto dall’ agenda ONU 2030 per il raggiungimento del quinto obiettivo di sviluppo sostenibile riguardante la parità di genere, l’istituto “Principe Amedeo” ha aderito alla campagna “Orange Revolution” promossa dalla fondazione “Terre des hommes” e patrocinata dal Comune di Gaeta attraverso l’Associazione di volontariato “Ernesto”. La Dirigente Scolastica Maria Angela Rispoli, i docenti e gli alunni dei plessi “Mazzini” e “Don Bosco” hanno indossato le t- shirt personalizzate con riflessioni sul tema ” Libera e’…” e le pettorine dedicate, manifestando, tramite la realizzazione di manufatti artistici ed elaborati espressivi, la propria adesione alla cultura del rispetto e della salvaguardia della dignità femminile. Tanti palloncini arancioni, giochi, canzoni, filastrocche hanno allietato la giornata trascorsa in allegria e in un clima di forte e sentita compartecipazione. Ancora una volta la Principe Amedeo ha mostrato di essere una scuola aperta ed inclusiva che promuove la conoscenza, ma persegue con la stessa determinazione la valorizzazione delle differenze gridando il proprio NO ad ogni forma di violenza e alla discriminazione di genere.