#gaeta / Si scaglia di nuovo contro Don Luca, parroco di Minturno: 47enne ai domiciliari

da

Ieri, 16 febbraio, nel corso del pomeriggio, a Gaeta, i Carabinieri della locale Tenenza hanno arrestato la 47enne M.R. di Formia, che si è resa protagonista di un nuovo atto persecutorio nei confronti di Don Luca Macera, parroco presso la Diocesi di Gaeta e reggente della parrocchia di San Pietro Apostolo di Minturno. La donna, già responsabile di altri episodi, ieri ha inveito contro Don Luca, scagliandosi contro di lui e desistendo soltanto all’arrivo dei Carabinieri intervenuti sul posto, che l’hanno sottoposta agli arresti domiciliari.