#minturno / Tumore, una giornata dedicata al progetto regionale “Stai bene se previeni”

da

L’intera giornata di sabato 14 aprile 2018 è stata dedicata agli incontri promossi nell’ambito del progetto regionale “Stai bene se previeni” promosso e finanziato dalla Regione Lazio, curato e realizzato da Confconsumatori Lazio. Nella mattinata si è svolto l’incontro con i ragazzi delle classi prime del Liceo Scientifico L. B. Alberti, ai quali è stato somministrato un questionario informativo volto a raccogliere dati sul grado di consapevolezza degli stessi, sulle problematiche della prevenzione delle malattie tumorali e sulle abitudini di vita alimentari, necessario per la fase successiva del progetto di raccolta ed elaborazione dati ed è stato distribuito il materiale informativo realizzato.

Gli esperti dell’associazione sono stati accolti dal Dirigente dell’Istituto prof. Amato Polidoro, il quale ha ben sottolineato il compito della scuola in sinergia con le famiglie e le istituzioni in merito alla sensibilizzazione dei ragazzi sul tema della prevenzione a tutto tondo, dopo la presentazione del progetto da parte dell’Avv. Barbara D’Agostino – Confconsumatori Lazio e dell’Avv. Franco Conte responsabile provinciale della associazione, hanno preso la parola il Dott. Francesco Cremona – Oncologo, per quanto riguarda la parte medica e il dott. Antonio Caprioli – nutrizionista, per la parte relativa alle abitudini alimentari. I due esperti hanno proiettato materiale informativo e illustrato ai ragazzi le informazioni essenziali che dovrebbero essere diffuse in tema di prevenzione, stile di vita e abitudini alimentari. E’ seguito un partecipato dibattito con i ragazzi che hanno mostrato tutto il loro interesse riguardo alle materie trattate nonché un buon grado di conoscenza delle problematiche, come sempre sono le giovani leve che meglio ci fanno sperare per il futuro ed è per questo che sempre più si rende necessario promuovere incontri di questo tipo al fine di meglio sensibilizzarli.

Nel pomeriggio gli incontri sono continuati per gli adulti presso la sala consiliare del Comune di Minturno dove la delegazione di esperti è stata accolta dallAssessore Mimma Nuzzo, la quale ha sottolineato l’interesse e la vicinanza della sua persona e dell’amministrazione tutta riguardo al tema della prevenzione.

“Questi incontri non sono mai troppi – hanno affermato Barbara D’Agostino e Franco Conte rappresentanti della Confconsumatori – perché la prevenzione è un tema fondamentale ed importante. La Confconsumatori ha ritenuto opportuno organizzare questa serie di incontri nella intera regione Lazio rivolti ai ragazzi e agli adulti perché informare e sensibilizzare è uno dei compiti e delle funzioni principali che la nostra associazione si pone come obiettivo. La scelta del sud pontino per gli incontri del Liceo Alberti e del Comune di Minturno è il segno dell’interesse della associazione regionale per questo territorio confermato anche dalla scelta del prossimo incontro con i ragazzi del Liceo Classico di Formia in calendario per il prossimo 28 aprile”.

Com. Stampa