#sudPontino / Due misure di detenzione domiciliare a Santi Cosma e Damiano e Minturno

da

Ieri, 16 aprile, a Minturno, i militari della locale Stazione Carabinieri hanno rintracciato e arrestato un 70enne del luogo, in esecuzione di un’ordinanza di applicazione della misura cautelare personale della detenzione domiciliare emessa dal Tribunale di Sorveglianza di Roma, dovendo scontare mesi 11 e giorni 29 per “maltrattamenti in famiglia e violenza privata”, fatti risalenti all’aprile del 2008; l’uomo, dopo le formalità di rito, è stato condotto presso la propria abitazione, così come disposto dall’ A,G. Sempre ieri, anche a Santi Cosma e Damiano, i militari della locale stazione carabinieri hanno rintracciato e arrestato un 43enne del luogo, in esecuzione di un’ordinanza di applicazione della misura cautelare personale della detenzione domiciliare emessa dall’ufficio esecuzioni penali del  Tribunale di Napoli, dovendo scontare anni 1 , mesi 10 e giorni 21 (ventuno) di reclusione ed un’ammenda di euro 8.000,00 per “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”, commesso nel 2007.  L’uomo, dopo le formalità di rito, è stato condotto presso la propria abitazione, così come disposto dall’ A.G. mandante.