#formia / Al “Fuori quadro” sabato ospite Gianluca Paolisso con “Il principe azzurro”

da
Sabato 16 marzo alle 18:00 un nuovo appuntamento de gli incontri con gli autori presso la sede dell’associazione Fuori Quadro in via Vitruvio 344 a Formia. Ospite Gianluca Paolisso autore del libro “Il principe azzurro” e l’editrice di Fawkes edizioni Julie Biasucci.
Il libro. Chi è il Principe Azzurro? Un deus ex machina delle favole, la sorgente prima del tanto agognato lieto fine? Un personaggio privo di spessore, che appare i dissolve nei finali? Un burattino incipriato, dalle labbra rosse, creato esclusivamente per seguire le direttive dell’Autore? Sì, nient’altro che questo. O forse no. C’era una volta un uomo, solo nella sua camera, tra libri impolverati e luci soffuse, disperato e gioioso nel ricordo di un regno perduto, di un’illusione mai sopita che ancora canta tra i petali di rosa. Una lettera mai scritta che forse troverà la carta, e quel volto amato che nessuna penna potrà mai raccontare. C’era una volta un uomo. E mentre il sipario cala sul mondo fantastico delle favole, una sola domanda aleggia tra le quinte e la platea: chi è il Principe Azzurro oggi ?

Il progetto.  Le Favole rappresentano il patrimonio più vivo delle nostre radici popolari, una fonte inesauribile di intrecci, personaggi e ambienti, ma non solo: ciò che più affascina, per dirla con le parole di Calvino, “è l’infinita metamorfosi di ciò che esiste”, lo scrigno di immagini e suggestioni che il Teatro deve necessariamente valorizzare come possibile racconto del presente. Ecco la domanda: si possono scrivere favole nuove? Favole che possano raccontarci con ironia, forza e intimità i nostri giorni, le storture e la decadenza della modernità? Favole che dal passato ci proiettino verso una contemporaneità espressiva, verso il futuro? Nel sogno di mondi incantati una sola cosa è certa: le favole sono vere.
Com. Stampa – Fuori Quadro