#formia / “Non una di meno”: verso lo sciopero globale delle donne dell’8 marzo

da

Donne protagoniste di un “Sciopero Globale” contro al violenza di genere e in genere, al moto di “Se non valgo non produco”. L’iniziativa è prevista per il prossimo 8 marzo 2017, su iniziativa delle donne argentine del movimento “Ni una menos”, ripreso anche in Italia dal movimento femminista “Non una di meno”,

In vista di tale appuntamento, domenica 19 febbraio, presso la sala “Falcone-Borsellino” del Palazzo Municipale di Formia, in piazza Santa Teresa, dalle 18, l’associazione “Terra Prena Lazio” ha indetto un incontro, aperto a chiunque voglia partecipare, per discutere le modalità di adesione all’iniziativa.

“A partire dai punti emersi dall’assemblea nazionale ‘Non una di meno’, riunitasi prima a Roma a novembre in occasione della Giornata Internazionale contro la violenza alle donne, poi a Bologna lo scorso 4 e 5 febbraio – spiegano gli artefici dell’appuntamento –  ci riuniremo per discutere insieme la nostra adesione come Sud Pontino allo sciopero e le sue forme possibili. L’assemblea è rivolta anche alle persone che sono sole in questa che spesso è una battaglia silenziosa e che vogliano portare l’iniziativa nei loro luoghi abituali. E’ aperta anche agli uomini”.