#sperlonga / Per San Lorenzo “Nelle pagine di Sofia” e “Una sfida in più” in Piazza Europa

da

E che ne direste se per la notte di San Lorenzo sceglieste di non tenere incollati gli occhi al cielo e spostarli un po’ oltre le “stelle cadenti”? Sarà possibile a Sperlonga, in Piazza Europa alle 22, scegliendo di trascorrere del tempo con Antonia De Francesco e il suo romanzo d’esordio “Nelle pagine di Sofia” e le canzoni dei “Fratelli Unici” interpretate voce e chitarra da Daniel Marciano.

Lei, Antonia De Francesco, è una giovane giornalista e scrittrice che per l’occasione cercherà di portare a spasso il pubblico “Nelle pagine di Sofia”, il suo romanzo d’esordio vincitore del concorso letterario “Formia in Giallo 2016”. Un giallo sui generis, il cui ritmo della narrazione è cadenzato dal rapporto speciale che lega la nonna Sofia e la nipotina Sophie, in cui l’importanza della scrittura, il legame tra le generazioni accomunate dalla passione per la letteratura, sono fondamentali. Pagine in cui la nonna racconta storie frutto della sua fantasia e della sua esperienza di vita fino a fargli prendere corpo e forza alimentate dalla curiosità e dalla passione di Sophie che nel frattempo cresce, fino a trovarsi, diciassettenne, alla prese con un mistero da risolvere.

Lui, Daniel Marciano, è un affermato musicista che per l’occasione cercherà di portare a spasso il pubblico in “Una sfida in più”, il cd d’esordio dei “Fratelli unici” che immerge tra passioni, sensazioni, gioie e paure di chi la vita la guarda da tutt’altra prospettiva, in base alla quale le domande esistenziali potrebbero anche essere le stesse, ma le risposte certamente no.

Insomma, se le stelle di San Lorenzo regalano desideri da esprimere, il pubblico che potreste essere regalerebbe agli artisti il conforto di piccoli desideri già realizzati, e a voi stessi la possibità di entrare in maniera coinvolgente in percorsi di storie e misteri da svelare, scrivendo di riflesso un’altra storia, quella di una serata insieme in compagnia di musica e un nuovo romanzo da non perdere.