#sudPontino / “Operazione da Vinci”, un ciclo di sette conferenze nel Lazio Meridionale

da

Non poteva passare inosservata una ricorrenza così importante come il cinquecentenario della morte del grande Leonardo da Vinci. Il Cultore universitario Marcello Rosario Caliman, delegato del Sindaco del Comune di Gaeta per “Studio, proposte, rievocazioni e pianificazione di memorie ed eventi storici”, d’intesa con l’assessore di riferimento Lucia Maltempo e lo storico dell’arte Marco Tedesco, giovane e brillante ricercatore di Spigno Saturnia, hanno integrato le loro passioni e interessi ed è nato un cartellone di sette eventi nel Lazio Meridionale che intende onorare Leonardo da Vinci e descrivere il secolo nel quale visse da protagonista. Si parte domenica 24 marzo a Fondi nella Chiesa di San Pietro alle 19, quindi venerdì 29 marzo a Sermoneta alle 18.30 nell’Abbazia di Valvisciolo, sabato 6 aprile nella Chiesa di San Pietro Apostolo alle 18.30 a Minturno, sabato 4 maggio a Formia, nella frazione collinare di Maranola Chiesa di San Luca alle 16.45. Il convegno clou a carattere nazionale è in programma sabato 11 maggio a Gaeta presso la sede diocesana del Palazzo De Vio con inizio alle 17 a cui sono stati invitati tra le varie autorità S.E. il Prefetto di Latina Maria Rosa Trio, l’Arcivescovo di Gaeta Mons. Luigi Vari, il Presidente della Provincia Carlo Medici. In primis il Sindaco di Gaeta, città ospitante del convegno nazionale capofila, Cosmo Mitrano. Si procede poi sabato 22 giugno a Scauri nella sala conferenze della Chiesa di Santa Albina V.M. con inizio alle 19.45 e si chiude a Sperlonga presso la Chiesa Parrocchiale di Santa Maria Assunta in Cielo giovedì 29 agosto alle 19.45, aprendo i festeggiamenti patronali. Per l’intero anno scolastico 2019 – 2020 vi sarà successivamente un concorso scolastico sul mito, le opere e le invenzioni di Leonardo.

Com. Stampa – Comune di Gaeta