#formia / “Il Golfo non si lega”, sabato arriva il flash mob delle “Sardine”

da

 

In seguito al flashmob 6000 Sardine di Bologna e a quelli organizzati successivamente nelle altre piazze d’Italia ed estere, anche il Golfo ed il Sud Pontino hanno deciso di lanciarlo nel proprio territorio. Sabato 21 Dicembre 2019, alle ore 18:00, in Piazza della Vittoria, a Formia, si terrà, quindi, il flashmob “Il Golfo non si Lega”. Anche qui si fa rete nelle case, nelle piazze, sui social network, per far venire “il mal di mare” a quanti con il proprio populismo, comunicazioni vuote e fake news, hanno avuto campo libero nell’insultare e distruggere la politica sana e la vita stessa delle persone. L’invito a partecipare è rivolto a quanti, in questi anni, si sono sentiti offesi, turbati e minacciati nelle loro libertà, ma non per questo hanno reagito con la violenza. La Piazza di sabato è destinata ad essere occupata pacificamente per dire no a coloro i quali dimenticano e oltraggiano la nostra Costituzione, dimenticando e oltraggiando quanti hanno dato la vita per renderci una comunità libera e democratica. Sabato “il Golfo non abbocca”: le sardine si stringeranno in un abbraccio propositivo volto a risvegliare le coscienze e a ritrovare la propria umanità! Non saranno ammesse bandiere, né insulti, né qualunque forma di violenza! Alle 18:30 la Piazza si animerà di corpi stretti in un mare di sardine colorate, per difendere i valori della democrazia. Si raccomanda la massima puntualità perché il flashmob sarà di breve durata e seguirà un format ben preciso. Per ulteriori informazioni seguiteci sulla pagina facebook “6000 sardine Formia” e sull’evento fb “Flashmob il Golfo non si lega”.

Com. Stampa -  Sardine Formia