#formia / Tour di ascolto territoriale della Lega, prima tappa a Maranola

da

Sabato 30 novembre si è tenuto a Maranola presso la Delegazione Comunale , il primo incontro del tour di ascolto territoriale promosso dalla Lega di FORMIA . Iniziativa che mira a dar voce ai territori , rendendo i cittadini protagonisti del presente  ma anche  attenti suggeritori per la costruzione di una  Formia futura.  A moderare i lavori Ivan D’Urso coordinatore di Lega Giovani Formia  con i saluti  del coordinatore Vittorio Pecorino  dei consiglieri comunali Nicola Riccardelli e Antonio Di Rocco. La sala dell’Emigrante piena e animata ha registrato spunti di particolare interesse e coinvolgimento , facendo emergere una serie di criticità e disagi in maniera puntuale considerato la fascia di territorio ed il numero di abitanti . Un centro storico importante con aree periferiche e rurali , con una rete viaria di centinaia di chilometri , non da meno un patrimonio montano di nota bellezza. Tante le segnalazioni di inefficienza  dei servizi principali  , inerenti allo stato delle strade , della pubblica illuminazione , dell’assenza di bagni pubblici, della non  presenza di vigilanza ,  dimenticata manutenzione ordinaria ,  una villa comunale al degrado , la preoccupazione dello spopolamento del centro storico . In sintesi un sentimento di abbandono diffuso su tutto il territorio , con palese ripercussione anche nel tessuto sociale ed economico. In chiusura il cons. Riccardelli  ha ringraziato  della presenza il Coordinatore Provinciale Marco Maestri di Lega Giovani con una nutrita rappresentanza , per aver condiviso insieme questa iniziativa che non è un momento di folklore elettorale , ma così come ha ribadito Riccardelli , queste istanze saranno le attenzioni che sottoporremo alla discussione e all’approvazione de prossimo bilancio comunale 2020 .

Com. Stampa – Lega Formia