#gaeta / Fervono i preparativi per la XXXI edizione del “Memorial F.Calise” con Comune e FIGH

da
A 2 mesi dall’ inizio della XXXI edizione del Memorial F. Calise si incominciano a vedere i primi risultati infatti gli storici organizzatori il Gaeta handball 1984 organizzeranno questa edizione con la collaborazione del Comune di Gaeta e della FIGH. In questa edizione sono inserita la Tappa di Gaeta dell’ EBT Tour 2019 “ Campionato Europeo riservato a squadre di Club” ( una “ Champions league “ di beach handball ) e del Campionato Italiano vede già la rappresentanza di 6 nazioni “ Bulgaria, Polonia, Germania, Portogallo, Olanda Italia. L’ evento sarà organizzato presso lungo tutta la spiaggia Serapo dove gli Stabilimenti Balneari sono coinvolti a vario titolo “ ospitando le squadre o mettendo a disposizione i loro impianti, in occasione della settimana dedicata alla Tappa Italiana dal 28/30 giugno 2019 .
Sono previste le seguenti iniziative e partecipazioni: sarà allestito un sito web dedicato all’ evento oltre ad un sito facebook; saranno trasmessi in streaming gli incontri e su TV locali e ci stiamo adoperando al fine di avere una Diretta TV nazionale; saranno organizzate 3 feste danzanti ed eventi di spettacolo; Il tutto dovrebbe prevedere la presenza di circa 500 persone tra atleti, dirigenti, delegati, familiari e tifosi in occasione del Torneo di beach handball e l’ intera spiaggia vivrà tale evento in quanto si gioca su 4 campi differenti di cui 2 in notturna. Dice il Presidente Ciano Cosmo in questa XXXI edizione abbiamo un appoggio diretto della Federazione italiana infatti il torneo sarà inserito nel progetto Federale aspettando i campionati mondiali di Pescara 2020 che sarà per noi un trampolino di lancio ecco perché è nostra intenzione trasformare un evento sportivo in un veicolo pubblicitario per l’ immagine sportiva e turistica della nostra Città, che certamente darà una immagine e una visibilità diversa alla nostra iniziativà.
Abbiamo già la certezza della partecipazione di squadre tedesca, olandesi, e italiane oltre ad altri arbitri provenienti da Germania, Polonia, Bulgaria, Portogallo ed Italia oltre ad avere la possibilità di avere le rappresentative nazionali Italia. E vi sono contatti con croazia, svizzera, romania e irlanda e albania Sono stai già mandati inviati e video a tutte le Federazioni di handball del mondo oltre a pubblicare gli stessi sui media.
Com. Stampa – Gaeta Handball 1984 (Foto di repertorio)