#tennis / Serie C: Viterbo, Canottieri Roma e Parioli le principali contendenti del CT Gaeta

da

“La Federtennis laziale ha pubblicato ieri i cinque gironi del campionato di serie C che vedranno, dal prossimo 5 marzo, le migliori 30 compagini regionali sfidarsi per inseguire un sogno chiamato serie B. Urna non proprio benevola per il Circolo Tennis Gaeta che sin dalla prima fase è stato inserito in un girone di ferro che vede ai nastri di partenza Canottieri Roma, Parioli (b), TC Viterbo, Veio Sporting Club e Colleferro. Un girone tutto da scoprire ma che si presenta equilibrato e che vede solo in partenza il CT Gaeta, il Canottieri Roma e il TC Viterbo con valori tecnici al di sopra delle restanti squadre. Il campo però dirà l’ultima parola. La dea bendata però si è in qualche modo divertita consentendo al Circolo Tennis Gaeta subito l’opportunità di levarsi un sassolino dalla scarpa. L’esordio per il team gaetano targato Coldwell Banker infatti avverrà sul campo del TC Viterbo, il team contro il quale si infransero le speranze per accedere al tabellone nazionale nel campionato 2016.

“Ci aspettavamo un campionato duro fin dall’inizio e dando uno sguardo ai gironi, alle squadre e al livello elevatissimo di molti giocatori non ci sono dubbi. Molti di questi team potrebbero fare dei validi campionati anche in serie B. Ci sarà da lavorare, sudare e soprattutto bisognerà partire subito con il piglio giusto” – ha dichiarato Attilio Rubino, capitano allenatore del team gaetano.

Il team pontino arriva al campionato di serie C dopo un’importante campagna acquisti portata avanti dal club partner Antonio Spicciariello, broker manager della Coldwell Banker Immobiliare che è andata a rinforzare ulteriormente una rosa già molto competitiva. Infatti il team potrà contare sull’arrivo di Claudio Grassi (classifica FIT 2.2) trasferitosi dal TC Prato dopo l’importante campionato di serie A. Insieme a lui ci saranno i 2.4 Andrea Paciello e il neo acquisto Giovanni Calvano, entrambi con un importante curriculum e tante battaglie tennistiche sulle proprie spalle. La grandissima esperienza dell’Assistant Coach di Coppa Davis,Giorgio Galimberti (classifica FIT 2.6) sarà fondamentale nei momenti chiave del campionato. L’importante crescita di Francesco Albanese (classifica FIT 2.6) e della new entry Christian Calvano (classifica FIT 2.8) garantiscono al CT Gaeta qualità e lunghezza del team. Cruciale sarà poi il ruolo ricoperto dagli atleti gaetani Luca Paciello (classifica FIT 3.1), Lorenzo Rubino (classifica FIT 3.2) e Davide Leboffe (classifica FIT 4.2) all’interno dello schieramento che dovrà scegliere il capitano allenatore.

<<La lunga attesa finalmente sta per terminare” – aggiunge il Presidente del CT Gaeta, Antonino Santella. “In questi mesi insieme ad Antonio Spicciariello, che ringrazio pubblicamente, si sono poste le basi per creare un team molto competitivo, il più forte mai avuto nella gloriosa storia cinquantenaria del CT Gaeta. Siamo orgogliosi di ciò ma adesso sarà il campo a decretare la bontà del nostro progetto. Siamo pronti, non vediamo l’ora di scendere in campo >> “.

Ufficio Stampa Circolo Tennis Gaeta