#vela / Finali nazionali dei Giochi sportivi studenteschi: buoni risultati per l’I.N. “Caboto”

da

Alle Finali Nazionali dei Giochi Sportivi Studenteschi di Vela, che si sono svolte dal 4 al 7 giugno nella splendida cornice del Lago d’Idro (BS), hanno ben figurato gli alunni dell’Istituto “G. Caboto” di Gaeta. Chiamati a rappresentare il Lazio in una delle manifestazioni più spettacolari tra quelle scolastiche, oltre che di alto spessore tecnico, gli alunni del Nautico Caboto, Greta Reale, Giulia Santoro, Fabio Negrini e Alessio Napoleone, hanno veleggiato durante le due giornate di gare contro atleti velisti provenienti da ogni parte d’Italia, molti con alle spalle esperienze agonistiche importanti, ma dando sempre filo da torcere a tutti gli altri concorrenti.

Nonostante le insidie derivanti dalla scarsa conoscenza del campo di gara, il bellissimo lago di Idro, al confine tra Lombardia e Trentino, e soprattutto dall’instabilità del tempo, con il vento di media intensità che improvvisamente aumentava provocando a volte problemi agli equipaggi impegnati nelle delicate manovre di virata, (ben 14 le barche in gara), i bravissimi velisti del “Caboto” sono riusciti in entrambe le giornate a sfoderare prestazioni maiuscole, tanto da ottenere, al termine delle sei prove disputate, un meritatissimo 5° posto nella classifica generale, a soli due punti dal podio, e distanziati solo dagli equipaggi del Friuli Venezia Giulia e del Trentino, assoluti dominatori delle prove veliche, e rispettivamente primi e secondi. Più che soddisfatti il prof. Salvatore Chinappi, docente che ha seguito gli alunni del “Caboto” in questa splendida avventura e, naturalmente, la Dirigente dell’Istituto Nautico, prof.ssa Maria Rosa Valente.

Com. Stampa