#formia / Fine settimana di controlli sulle strade: quattro denunce, diverse segnalazioni e controlli

da

Durante l’ultimo fine settimana, tra il 13-14 luglio, nell’ambito del territorio della compagnia carabinieri di Formia(lt), nel corso di predisposti servizi di controllo del territorio finalizzati a contrastare i reati in genere, i militari dei locali reparti hanno denunciato in stato di libertà un 38enne residente a Pontecorvo (Fr) per guida sotto l’influsso di sostanze alcoliche poichè alla guida di un motociclo è rimasto coinvolto in un sinistro stradale; l’uomo è risultato anche positivo all’assunzione di sostanze stupefacenti del tipo “cocaina”. Veicolo affidato a ditta autorizzata e documenti di guida sequestrati.

E’ stato denunciato a piede libero anche un 33enne di Minturno (Lt) per inosservanza alla misura della sorveglianza speciale poichè rincasava oltre l’orario stabilito; un 38enne residente a Formia per fuga in caso di incidente stradale, poichè a bordo del proprio motociclo ha colliso con autovettura di proprietà di un 60enne di Formia (lt), regolarmente in sosta sulla pubblica via, e si è allontanato repentinamente prima dell’arrivo dei militari operanti, lasciando il motociclo incidentato, che è stato sottoposto a sequestro amministrativo ed affidato a ditta incaricata in quanto “non coperto da assicurazione obbligatoria”. Infine è stato denunciato anche un 33enne residente a Caserta che fermato e controllato nei pressi della stazione ferroviaria di Formia è stato sottoposto a perquisizione personale e trovato in possesso di un coltello a serramanico con lama di misura non consentita per il porto; l’arma rinvenuta è stata sottoposta a sequestro penale.

 Inoltre, sono stati segnalati alla Prefettura competente per “uso personale di sostanze stupefacenti” ben sette persone: un 50enne di Formia, un 39enne di Caserta, un 17enne di Minturno, un 36enne di Calvizzano (Na), un 25enne di Napoli, un 39enne di Napoli ed un 23enne di Acerra (Na). La sostanza è stata sottoposta a sequestro amministrativo. Infine, nel medesimo contesto operativo sono stati controllati 68 autoveicoli, identificate 126 persone di cui 10 gravati da precedenti di polizia; elevate 9 contravvenzioni al Codice della Strada, operati due sequestri amministrativi di veicoli ed eseguite 9 perquisizioni tra personali, veicolari e domiciliari.