#minturno / Viola la sorveglianza speciale cercando di eludere i controlli, arrestato

da

Ieri, 12 giugno, nel corso della serata, a Scauri di Minturno (Lt), i militari del locale norm – sezione radiomobile,  durante di un servizio di controllo del territorio, hanno arrestato un 33enne, sottoposto alla misura della sorveglianza speciale di p.s. con obbligo di dimora, per “violazione della sorveglianza speciale di p.s. con obbligo di soggiorno e false dichiarazioni sulla propria identità”. In particolare – secondo la ricostruzione dei Carabinieri – l’uomo è stato intercettato e controllato dai militari operanti in via lungomare a bordo di autovettura con i genitori madre,  fornendo un’identità falsa, mediante l’esibizione di un documento d’identità intestato al fratello; il tentativo di eludere il controllo dei carabinieri non ha sortito effetto, poichè già noto e riconosciuto dagli stessi militari, così a seguito di ulteriori accertamenti, presso gli uffici del Norm, si è appurata anche l’esistenza di un provvedimento di sorveglianza speciale di p.s. con obbligo di dimora in un comune del casertano,  al quale il medesimo era stato sottoposto. Il 33enne, dopo le formalità di rito, è stato trattenuto all’interno delle camere di sicurezza della stazione di Scauri in attesa del rito direttissimo per il quale sarà giudicato.