#formia / “Senza Sipario”, arriva la compagnia “CapoTrave/Kilowatt” in scena con “Lourdes”

da
Andrea Cosentino vince il Premio Ubu 2018 <per la sua lunga opera di decostruzione dei linguaggi televisivi attraverso la clownerie> e arriva a Formia al Teatro Bertolt Brecht il 13 gennaio alle 18 per la stagione Senza Sipario promossa dal collettivo formiano in collaborazione con l’Atcl (Associazione teatrale tra i comuni del Lazio), all’interno del progetto “Officine culturali” della Regione Lazio e del riconoscimento del Mibac.  In scena la compagnia CapoTrave/Kilowatt con Lourdes, tratto dall’omonimo romanzo di Rosa Matteucci (Adelphi, 1998). Lo spettacolo dà vita a un divertente carnevale di personaggi, ciascuno con le proprie aspettative e speranze, tutti in viaggio verso Lourdes, tutti in attesa di un miracolo.  Il linguaggio misto di aulico e dialettale, i numerosi coprotagonisti o anche piccole apparizioni, coralmente disegnano un’umanità così disperata da sconfinare nella più grande comicità. E’ una sorta di mistero buffo contemporaneo, decisamente connotato in senso grottesco che, nell’interpretazione di Andrea Cosentino, si apre a una spettacolarizzazione al contempo popolare e virtuosistica.  Lo spettacolo traccia una strada sghemba e irregolare verso quello che è tutti gli effetti un abbandono alla fede e dunque una conversione.
Com. Stampa – Teatro Bertolt Brecht