#minturno / Vincenzo Fedele nel direttivo provinciale del movimento “Popolo Idea e Libertà”

da

C’era anche una delegazione di Minturno venerdì sera al Joya Club di Latina per il 1^ Congresso provinciale di “Popolo Idea e Libertà”, il movimento di centrodestra che fa capo ai senatori Gaetano Quagliariello e Andrea Augello. In particolare, tra centinaia di amministratori e dirigenti della provincia, per la città del sud Pontino erano presenti il segretario locale Angelo Graziano e il consigliere Vincenzo Fedele, eletto nel corso dei lavori membro del direttivo provinciale del movimento.

“Sono orgoglioso della nomina ricevuta dai vertici del movimento – ha dichiarato Fedele, nei confronti del quale avrebbe espresso apprezzamento anche lo stesso Tiero  – oltre ad essere molto soddisfatto e sorpreso delle tante adesioni avute in così pochi giorni su Minturno. Un gruppo, quello minturnese, che cresce a vista d’occhio e che, nel sostenere il progetto del coordinatore provinciale Enrico Tiero, ha scelto di compattarsi per costituire un fronte unico”.

“Dopo anni di lavoro – ha spiegato il segretario Graziano – ci ritroviamo ad un nuovo punto di partenza: l’ingresso dei due gruppi politici guidati da Vincenzo Fedele e Fausto Larocca ci darà ulteriore forza sul territorio e certamente alla prossima tornata elettorale questo gruppo avrà anche la forza di esprimere un proprio candidato a sindaco”.