#ventotene / Abusivismo edilizio, Carabinieri denunciano imprenditore isolano

da

Il 21 febbraio 2015, in Ventotene,  i Carabinieri del locale Comando stazione, nel corso di predisposti servizi finalizzatia reprimere reati in materia di abusivismo edilizio, hanno denunciato in stato di libertà la sottonotata un 60enne imprenditore edile del luogo, responsabile del reato di violazione dei sigilli. Il predetto, realizzava modifiche strutturali ad un manufatto da lui stesso abusivamente costruito, già’ sottoposto a sequestro dal tribunale latina in data 21 gennaio 2001 e del quale era stato nominato custode giudiziale.